Anello del Pelmo

L’itinerario “Anello del Pelmo” è anche un “Sentiero Parlante”, che puoi scoprire grazie a questa APP!
Il percorso è stato scelto per l’importanza che ricopre questa montagna nell’iconografia paesaggistica della provincia Bellunese. Con la massiccia e grandiosa costruzione di roccia compatta, visibile da nord e la curiosa struttura a “seggiola” chiamata “Caregon del Padreterno” a sud, il Pelmo si pone maestosamente al centro di tre diverse vallate.
Lo scenario paesaggistico che da esso si ammira per 360° è tra i più suggestivi e classici dell’intera area dolomitica. Il nome dato al massiccio dagli abitanti delle vallate sottostanti è Sass de Pelf o semplicemente Pelf, poi italianizzato in Pelmo. Di comune accordo le Sezioni Cai di San Vito di Cadore e Forno di Zoldo hanno proposto questo splendido itinerario tematico ricco di storia e tradizioni locali. 

In ogni Sentiero Parlante incontrerai grazie alle coordinate GPS vari punti di osservazione. Con informazioni culturali, storiche e paesaggistiche, l’App completerà ciò che già vedi attorno a te con stupore.

L’App Sentieri Parlanti è un progetto del CAI Veneto con il finanziamento della Regione del Veneto.
Per maggiori informazioni: www.caiveneto.it/sentieriparlanti