Lago di Carezza

Nel Sistema 7 delle Dolomiti UNESCO “Sciliar-Catinaccio, Latemar” troviamo il lago di Carezza, una delle mète classiche delle Dolomiti ed una delle sue icone. L’impatto straordinariamente scenografico di questo lago è dovuto ad una combinazione di caratteri: l’effetto specchio dovuto alla profondità del lago e alla superficie ferma, la trasparenza e l’iridescenza dell’acqua. Il lago non ha immissari ed è alimentato dalla neve di fusione e da una sorgente sotterranea. Sulla sua superficie si riflettono le spettacolari Torri di Latemar, spesso paragonate a gigantesche canne d’organo.