Parco Naturale Tre Cime

Il Parco Naturale Tre Cime è uno dei Parchi della Provincia Autonoma di Bolzano. Il Parco è stato ufficialmente istituito nel  1981 e si estende su una superficie di 11.615 ettari, comprendendo parte dei Comuni di Dobbiaco, Sesto e San Candido. Si trova nel settore nord-est delle Dolomiti (comprende la parte altoatesina delle Dolomiti di Sesto) ed è limitato a Nord dalla Val Pusteria, ad Est dalla Val di Sesto, a Sud dal confine provinciale con Belluno e ad Ovest dalla Val di Landro. E’ molto conosciuto anche perchè al suo interno si trovano le Tre Cime di Lavaredo. All'interno del Parco si possono trovare diverse formazioni geologiche, ad esempio la dolomia della Mendola presso il Passo di Monte Croce di Comelico e la dolomia dello Sciliar presso la Rocca dei Baranci e i Tre Scarperi. La dolomia dello Sciliar inoltre costituisce la base dei massicci meridionali del Parco, come la Cima Undici, Cima Dodici, il Monte Popera, il Monte Paterno e le Tre Cime di Lavaredo. La particolare struttura geologica fa sì che i due terzi del Parco siano costituiti da rocce e detriti, tra cui riescono a fiorire la potentilla persicina, il rododendro nano, la profumata orecchia d'orso delle rocce, l'aquilegia azzurra, l'achillea gialla, gli anemoni e la campanula di monte. Tra la fauna sicuramente è l'avifauna che la fa da padrone. Oltre all'aquila reale vi si trovano la poiana, il corvo imperiale, la civetta nana, il gallo cedrone, la pernice bianca, il fagiano di monte, il fringuello alpino, il sordone, la civetta capogrosso, il picchio nero ed il picchio rosso.

Per ulteriori informazioni: www.provincia.bz.it

Scopri i Centri Visita del Parco:
Centro visite Tre Cime